• PASSION_TREKKING
  • SKILL_FACILE
  • T_GENNAIO
  • T_FEBBRAIO
  • T_MARZO
  • T_APRILE
  • T_MAGGIO
  • T_GIUGNO
  • T_LUGLIO
  • T_AGOSTO
  • T_SETTEMBRE
  • T_OTTOBRE
  • T_NOVEMBRE
  • T_DICEMBRE
Back

Le borgate di Verezzi

Status Open

 Verezzi è uno dei borghi più belli d’Italia! Quattro borgate in pietra affacciate sul mare vi aspettano per una facile passeggiata ricca di spunti interessanti storici e naturalistici. Dal parcheggio principale di Verezzi si procede qualche metro in direzione mare fino alla borgata Poggio, che merita una breve deviazione: vi si noteranno immediatamente le case mediterranee in pietra, con il tetto a terrazza e le pietre forate (prie sgarbe) che venivano utilizzate per sorreggere i pali dei pergolati. Si scende il vicolo in pietra che passa sotto a un archivolto, quindi si va a sinistra e si risale per tornare sulla strada asfaltata: qui si prende il sentiero che sale di fronte. Si può spezzare la ripida salita per osservare alcune piante: il profumato timo maggiore (Thymus vulgaris), cisto rosa (Cistus albidus) dalle foglie lanose e le foglie appiattite del piccolo iris nano (Iris chamaeiris). Si giunge ad un affioramento roccioso (Conglomerato di Poggio) dove si nota la lavorazione, non terminata, per l’estrazione di alcune macine. Prima di entrare nel bosco, su nota scolpito sulla roccia il volto di un Alpino; questo luogo ameno non è stato avulso da conflitti perché nella grotta poco oltre, durante la seconda guerra mondiale, vi era una postazione con cannone puntato verso la costa. Si giunge allo spiazzo panoramico della chiesa di San Martino (XVII sec): chiesa, oratorio e cimitero fanno mostra della Pietra del Finale, un calcare rosato o rossastro (nella particolare variante Pietra di Verezzi) ricco di frammenti fossili e risalente al Miocene. Una deviazione verso est ci fa scendere una mulattiera e visitare la sottostante dolina (forma carsica), per rientrare sul retro della Chiesa e raggiungere il vicino crinale dove ci aspettano i resti del “Mulino fenicio” (un particolare mulino a pala interna) e la croce panoramica con tavolo e panche. Ritornati a San Martino, si scende la scalinata e si svolta a destra in direzione della borgata Crosa (“corrosa” riferito alla roccia bucherellata per effetto del carsismo). Sui muri in pietra si osservano le piantine dellaCampanula isophylla, che cresce solo nel Finalese e fiorisce generalmente in autunno con corolle lilla fatte a stella. Si incontrano dei lavatoi e quindi, giunti all’asfalto, si prende non il primo vicolo ma il secondo che scende di sbieco, attraversa la strada ed arriva nella borgata Piazza dalla Chiesa di Sant’Agostino, luogo suggestivo e sede di rappresentazioni teatrali all’aperto. Con una deviazione sotto i portici a destra, si visita la quarta borgata (Roccaro); tornati in piazza si prende il vicolo dinnanzi e si ritorna alla partenza.

Opening

Inquire now

Services

No results found

  • PASSION_TREKKING

How to & Rules

icon-trail-management

Stay on track

Follow the signs: trekking routes are those marked with hiking trail signs.

  • PASSION_TREKKING
icon-trail-management

Wear appropriate footwear

Depending on the difficulty of the route: trekking shoes, hiking boots, sneakers (skip the very flat soles).

  • PASSION_TREKKING
icon-trail-management

Be well equipped

Think about the duration and type of hike: what could you need? Waterproof clothing? Sun protection? Water? For example, if you are thinking of visiting the caves or hiking to the top of a mountain, it might be a smart idea to dress in layers… even in summer!

  • PASSION_TREKKING
icon-trail-management

Check the weather forecast

Pay special attention to AllertaLiguria website and do not set off on your adventure if there should be any weather alerts.

  • PASSION_BIKE_MTB
  • PASSION_CLIMB
  • PASSION_TREKKING
  • PASSION_WATERSPORT
  • PASSION_HISTORICAL
  • PASSION_RUNNING
icon-trail-management

Plan your hike

Find out the characteristics of your itinerary (length, elevation gain, difficulty… ).

  • PASSION_CLIMB
  • PASSION_TREKKING
Leave no trace

Leave no trace

Do not litter! Do not leave anything behind: cigarette stubs, tissues, not even organic waste such as fruit peels. Nature will thank you and so will we.

  • PASSION_BIKE_MTB
  • PASSION_CLIMB
  • PASSION_TREKKING
Respect nature and the territory

Respect nature and the territory

Connect with nature, don’t be too loud, don’t collect protected species of flora, don’t damage trees nor rocks, respect private property and agricultural land.

  • PASSION_BIKE_MTB
  • PASSION_CLIMB
  • PASSION_TREKKING
  • PASSION_HISTORICAL
  • PASSION_RUNNING
Fire risk

Fire risk

During times of drought avoid lighting fires, choose suitable trails avoiding those in the pine forest and favouring those with alternative routes for going back.

  • PASSION_TREKKING
Emergency numbers

Emergency numbers

Remember: 1515 for forest fires, 112 for medical emergencies. No matter what, always make sure someone knows where you are headed.

  • PASSION_TREKKING
Be careful

Be careful

If the hike turns out to be more demanding than expected, don't hesitate to retrace your steps and go home.

  • PASSION_TREKKING

Thank you

Thank you: we sent you an email to activate your subscription and select your preferences if applicable

Close
Close

Request accommodation info

Your request will be sent directly to the selected provider.


-
Close

Ask info

Your request will be sent directly to the selected provider.


Close

Subscribe to our newsletter

Cancel
Close
Close

Thank you

Your request has been successfully sent, we will reply as soon as possible. We have sent a copy of the information you have submitted to your email address.

Close

Select period

Close

Seleziona un periodo e filtra il sito in base alla data delle tue vacanze.

Resetta la data attualmente impostata:
22 settembre - 22 novembre 2019

Close

Scegli numero camere e persone.